Come isolare la casa dal freddo dell’inverno

Vivete in una casa vecchia e piena di spifferi? Il vostro portafoglio si sta svuotando per sostenere le spese per il riscaldamento? Volete ridurre le emissioni di CO2? Il vostro obbiettivo è sempre lo stesso: rientrare in casa dopo una gelida giornata invernale e sentirvi avvolti in quel calore confortevole e rigenerante. Se far controllare la caldaia e impostare il termostato alla giusta temperatura non è sufficiente, come fare per isolare la casa dal freddo? Ecco diverse soluzioni e qualche trucchetto che potrebbero fare al caso vostro!

Sostituire i vecchi serramenti con i moderni infissi in pvc

Nonostante spesso siano sottovalutati, gli infissi sono la prima cosa da tenere in considerazione per proteggere la casa dalle temperature meno favorevoli. Infatti, se le vostre finestre non vi isolano abbastanza, anche il più costoso impianto di riscaldamento non sarà sufficiente a riscaldarvi. Come scegliere la tipologia che garantisca un sufficiente isolamento termico e un’alta efficienza energetica? Il PVC potrebbe fare al caso vostro. È un materiale termoplastico ricavato da materie prime naturali che offre un totale isolamento dal freddo umido in inverno e dal caldo torrido in estate. Il risultato è per di più garantito se affiancato ad Aerogel, un materiale utilizzato dalla NASA per la costruzione dei veicoli spaziali e per il rivestimento delle tute degli astronauti. Gli esperti Oknoplast sono infatti riusciti a sviluppare un sistema unico e brevettato per applicare Aerogel ai serramenti, creando Winergetic Premium Passive, la prima finestra in PVC in grado di raggiungere un isolamento termico davvero incredibile, adatto anche per l’edilizia passiva (Uw = 0.6 W/m2K).

Per aumentare il risparmio energetico della propria casa bisogna dotarla di finestre in pvc ad alto isolamento

Camera da letto con finestre Winergetic Premium Passive di Oknoplast

Preparare le vecchie finestre all’inverno

Per evitare le dispersioni di calore è necessario che i vostri serramenti siano dotati almeno di doppi vetri. Se così non fosse vi suggeriamo vivamente di porre riparo a questa situazione, valutando l’acquisto di nuovi e moderni infissi che siano dotati almeno di doppia vetrocamera in grado di garantire un buon isolamento. Se invece la vostra casa è ubicata in una zona particolarmente esposta a rigide temperature, potreste aver bisogno di una maggior protezione dal freddo, a tal proposito ricordate che in commercio si trovano soluzioni dotate anche di tripli o quadrupli vetri (è questo il caso di Winergetic Premium Passive). Per isolare a dovere la vostra casa è di fondamentale importanza controllare anche lo stato delle guarnizioni: se sono troppo vecchie, corrose o rotte sarà necessario rimuoverle e sostituirle. Anche il corretto funzionamento di cardini, maniglie, serrature e cerniere è essenziale per la tenuta della finestra e il conseguente isolamento termico della vostra casa.

Sostituire le vecchie finestre con dei serramenti nuovi e performanti vi permetterà di ridurre le perdite di calore

Vi consigliamo di dare un’occhiata anche a questo articolo: “Come preparare le finestre per l’inverno

Come combattere gli spifferi

Purtroppo l’aria fredda entra da tutte le piccole fessure e non solo da quelle delle finestre; una buona parte degli spifferi proviene anche da sotto la porta. Per limitarli occorrono piccoli accorgimenti. Una soluzione che spesso e volentieri risolve il problema è l’applicazione di para spifferi: questi bloccano ogni ingresso al freddo mantenendo un accogliente tepore in casa. In commercio sono presenti profili adesivi in gomma e spugna che, grazie alla loro parte adesiva, risultano di facile applicazione sulle superfici di chiusura di porte e finestre. Se siete però amanti del “fai da te” potete cimentarvi e sbizzarrirvi nella realizzazione di veri e propri complementi d’arredo per la vostra casa.

Consigli pratici e semplici per eliminare i fastidiosi spifferi e le correnti d'aria dalle finestre

Tapparelle e cassonetti in pvc

Anche le tapparelle contribuiscono a rendere la vostra casa calda e il vostro portafoglio un po’ meno sgonfio: per esempio quelle in PVC garantiscono un isolamento termico davvero elevato. Ma non è tutto. Anche il cassonetto gioca un ruolo fondamentale nello schermare le vostre case dal freddo invernale ed evitare inutili dispersioni di calore. E’ importante verificare che non presentino spifferi e che siano sufficientemente coibentati. I cassonetti in PVC Oknoplast sono completamente rivestiti internamente con pannelli isolanti di 30 mm di spessore in grado di raggiungere sorprendenti parametri termici e isolare così la vostra casa dal freddo (migliorando il risparmio energetico della vostra abitazione) e dai rumori esterni.

Sostituire le vecchie tapparelle e coibentare i cassonetti migliora l'isolamento termico della vostra abitazione

Tapparelle in pvc Oknoplast

Posted by Oknoplast

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *