Idee per abbellire il giardino e la terrazza in estate

Se si ha la fortuna di avere a disposizione una terrazza o un giardino sappiamo bene che trascorrere del tempo all’aria aperta durante la bella stagione è davvero rigenerante, soprattutto in momenti come la mattina e la sera, quando l’aria torna a essere fresca dopo una lunga e calda giornata e ci possiamo rilassare un po’ leggendo un libro, facendo due chiacchiere o condividendo una buona cena con la famiglia e con gli amici.

Insomma d’estate la parte esterna della casa diventa una stanza in più da vivere a pieno, per questo, per sfruttarla al meglio, è bene organizzare gli spazi che abbiamo a disposizione in modo tale che possano soddisfarci sia da un punto di vista estetico che pratico

Vediamo allora alcune idee per abbellire il giardino e la terrazza in estate

Per prima cosa non ci dimentichiamo che esterno e interno fanno parte della stessa abitazione.

Capita di vivere in modo molto diverso la parte interna e la parte esterna della casa, come se fossero due spazi separati. In realtà tutto fa parte della solita unità, quindi sicuramente, per viverli a pieno dovrebbero essere ben collegati e comunicare tra loro. 

Un’ottima soluzione per mettere in contatto queste due aree può essere quella di scegliere sistemi scorrevoli come il traslante scorrevole PSK, che favoriscono la continuità degli spazi in modo confortevole e sicuro.

Le ampie vetrate favoriscono l’ingresso della luce naturale e permettono di avere una visione sia del dentro che del fuori in tutta sicurezza.

Nel momento in cui si ha invece la necessità di separare l’interno dall’esterno, i sistemi oscuranti come i cassonetti monoblocco in PVC, con un semplice click isolano la casa da clima esterno e rumori. 

Porta scorrevole per mettere in comunicazione interno ed esterno della casa

Translante scorrevole PSK Oknoplast

Crea una zona relax in giardino o sul terrazzo 

Rilassarsi a casa la sera dopo una lunga giornata è fondamentale per recuperare le energie fisiche e mentali, soprattutto durante i periodi più caldi. Una bella poltrona o un’amaca sono l’ideale per creare un angolo per distendersi e se lo spazio è poco la soluzione potrebbe essere quella di sistemare dei morbidi cuscini o dei tappetini su cui poter camminare anche a piedi scalzi. 

Fili di luci per abbellire la terrazza

Luci per creare atmosfera

Come sempre le luci giocano un ruolo fondamentale nell’arredamento. Candele o fili di luci sono l’ideale per abbellire il giardino o la terrazza in modo economico, ma molto suggestivo creando atmosfere piacevoli e rilassanti che accompagnano una cenetta tra amici o un aperitivo.

Creare una zona relax esterna alla casa

Pergole e treillage per godere dell’ombra

Oltre che abbellire gli esterni con piante e fiori, le pergole e i treillage, ovvero i graticolati per far crescere le piante rampicanti, sono molto utili per poter godere delle zone d’ombra durante le ore calde. È bene ricordarsi, nel momento in cui si decide di installare un pergolato in giardino, di assicurarsi che il materiale sia robusto e resistente all’acqua, altrimenti rischia di sciuparsi subito. 

Arredare con i pallet 

I pallet sono molto utilizzati nell’arredamento perché si possono declinare davvero in tantissimi modi e tra le altre cose sono anche perfetti per arredare il giardino

Dai pancali si possono infatti ricavare deliziosi tavolini, divani, porta attrezzi per il giardino e gli spunti per abbellire il giardino o la terrazza sono davvero numerosi. 

Pallet per arredare l'esterno della casa

Riciclare vecchi mobili

Dare nuova vita a vecchi mobili può essere un’ottima idea per abbellire il giardino in modo economico e creativo, come ad esempio far diventare una vecchia sedia di legno una bella fioriera, le cassette della frutta mensole e vecchi barattoli e cassetti dei vasi per piante.

Idee creative per abbellire esterno della casa

Quali sono i migliori materiali per arredare il giardino e il terrazzo

Naturalmente i materiali da utilizzare nell’arredamento esterno devono avere alcune caratteristiche come la resistenza agli agenti atmosferici soprattutto nel caso in cui siano fissi all’esterno. 

Tra i materiali più utilizzati per l’arredo giardino ci sono il vimini, il rattan e il polyrattan

Il vimini

Il vimini è un materiale naturale che si ottiene dalla pianta di salice da anni utilizzato per la creazione di ceste e elementi d’arredo. 

L’effetto che regala il vimini all’ambiente è armonioso e accogliente, ma è anche un materiale molto delicato infatti se si opta per questa soluzione si deve prestare attenzione alla manutenzione perché, se trascurato e lasciato esposto al sole e alla pioggia continuamente, il vimini potrebbe rovinarsi in poco tempo. 

I materiali da utilizzare per l'arredamento del giardino

Il rattan e il polyrattan

Il rattan è un legno naturale estratto dalle palme e grazie alle sue principali  caratteristiche, ovvero la resistenza e la flessibilità, è molto utilizzato per gli arredi esterni. 

Il polyrattan è un derivato sintetico del rattan ed è più resistente, quindi consigliato nel momento in cui si deve optare per mobili che devono stare sempre all’esterno perché si mantiene in ottime condizioni senza bisogno di manutenzioni particolari.

Posted by Oknoplast

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *