Infissi a risparmio energetico

Limitare la dispersione termica durante tutto l’anno, creare un microclima sano in casa, diminuire le emissioni dei gas serra. Scegliere infissi a risparmio energetico di ultima generazione non è solo una decisione intelligente dal punto di vista economico, ma anche un atteggiamento responsabile nei confronti dell’ambiente e del futuro, scopriamo perché.

Infissi di qualità per ridurre al minimo la dispersione termica

Infissi datati o poco performanti sono i principali responsabili della dispersione termica in casa; finestre e porte, se non in grado di isolare gli ambienti, lasciano passare il freddo e l’umidità durante la stagione invernale, con il conseguente aumento dell’utilizzo di termosifoni e il caldo umido durante la stagione estiva che induce a alzare i condizionatori.

Queste situazioni con il passare del tempo portano ad un aumento complessivo del costo delle bollette e delle emissioni dei gas serra nell’atmosfera che contribuiscono all’aumento dell’inquinamento terrestre.

Infissi di qualità, grazie all’innovazione, offrono soluzioni performanti che garantiscono una resistenza estrema a tutti gli agenti atmosferici, migliorando l’aria e la vita in casa.

Le classi energetiche migliori per gli infissi

I fattori che indicano lo stato di salute di una casa sono molti e tra questi la classificazione energetica sta assumendo un ruolo sempre più rilevante in quanto determina il livello dei consumi e dell’inquinamento che producono gli edifici.

Le classi di appartenenza sono assegnate in base alla necessità di energia primaria che occorre per scaldare ogni metro quadro della superficie e vanno dalla A che è quella più performante, alla G che indica gli edifici a più alto consumo.

Una finestra, per rispondere ad alti standard qualitativi, deve minimizzare la dispersione del calore.

Per garantire il miglior livello di affidabilità e consolidare l’impegno costante nei confronti del futuro dell’ambiente, Oknoplast è diventata partner di CasaClima, l’agenzia nata proprio con l’intento di promuovere la realizzazione di strutture ad alta efficienza energetica e che ad oggi è considerata una delle più importanti realtà del settore su tutto il territorio nazionale.

In base alla classificazione CasaClima tutte le finestre Oknoplast garantiscono valori di isolamento termico eccellenti collocandosi nelle migliori classi energetiche A, A+ e Gold.

I sistemi Oknoplast Winergetic Premium e Winergetic Premium Passive sono stati premiati con il certificato Finestra Qualità, rispettivamente in Classe A e in Classe Gold

Come si calcola la capacità di isolamento termico di una finestra?

La capacità di isolamento di una finestra è determinata dal coefficiente di trasmittanza termica indicato con il simbolo Uw, che permette di capire la quantità di calore che si perde in una superficie di 1 mq al secondo in specifiche condizioni di temperatura interna ed esterna. Più questo valore è basso, meno ci sarà dispersione di energia.

Finestre isolanti

Platinium plus

Occhio alle guarnizioni!

Quando si scelgono gli infissi, uno dei primi elementi da valutare per capirne la qualità sono le guarnizioni che devono rispondere a due requisiti imprescindibili: capacità di isolamento termo acustico e resistenza agli agenti atmosferici.

Le guarnizioni degli infissi Oknoplast sono composte da elastomero termoplastico, un materiale di ultima generazione ad altissime proprietà isolanti. Le guarnizioni create per questo tipo di infissi riescono a mantenere una grande elasticità a temperature che vanno dai -50° ai i +120°.

L’importanza della posa

Oltre al prodotto, anche l’installazione dei serramenti è fondamentale. Una posa scorretta infatti può compromettere le prestazioni della finestra e causare la presenza di spifferi o perdite di calore, quindi è molto importante rivolgersi sempre a professionisti del settore con le giuste qualificazioni.

Isolamento termico finestre pvc

Linea Natura

Mantenimento delle finestre nel tempo

Un altro aspetto molto importante per risparmiare su porte e finestre è la resistenza dei materiali nel tempo e quindi la qualità della ferramenta.

Una ferramenta solida e robusta garantisce prestazioni che durano nel tempo senza bisogno di grandi interventi di manutenzione, oltre a determinare una maggiore sicurezza. Materiali robusti sono infatti molto più difficilmente violabili dall’esterno.

Come funzionano le finestre ad alta efficienza energetica? (Video)

Un impegno costante per migliorare la qualità della vita e l’ambiente

Per riuscire a ottenere sempre le migliori prestazioni e offrire una risposta concreta alla richiesta di un aumento significativo della qualità dell’aria e della vita in casa, è fondamentale monitorare continuamente i prodotti in ogni fase della produzione, dalla progettazione alla realizzazione, con l’obiettivo di ottenere serramenti a risparmio energetico, sicuri e duraturi nel tempo.

LEGGI ANCHE: Ristrutturazioni edilizie: bonus infissi 2019

Posted by Oknoplast

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *