Il portoncino d’ingresso è tra gli elementi più importanti di un’abitazione. Il suo compito è quello di proteggere efficacemente dalle intrusioni, dagli agenti atmosferici e dai rumori esterni. In più, deve essere bello da vedere e deve integrarsi armoniosamente sia con la facciata esterna della casa che con l’estetica degli interni.

Viene da sé che il portoncino d’ingresso della casa deve essere scelto con particolare attenzione, tenendo conto delle caratteristiche tecniche ed estetiche delle varie tipologie di porte esterne.

Altro aspetto fondamentale per scegliere porte esterne di qualità è quello di affidarsi solo ad aziende specializzate nella produzione di porte e infissi, che sono quindi in grado di fornire prodotti ad alta efficienza energetica, resistenti all’usura del tempo e delle intemperie, integrabili con i migliori sistemi antieffrazione e completamente personalizzabili nelle finiture, nelle tipologie di vetro, nella scelta degli accessori e nell’accostamento di materiali.

Oknoplast è una di queste. La sua vasta esperienza nella realizzazione di portoncini esterni in PVC è, da ogni punto di vista, la migliore garanzia possibile. Oknoplast propone infatti tra i suoi articoli una vasta gamma di porte d’ingresso in PVCclassiche, effetto legno o con eleganti inserti in vetro.

In questo articolo scopriremo come scegliere il modello più adatto alla tua casa e alle tue esigenze.

È importante, infatti, ricordare che qualsiasi scelta va ponderata tenendo conto del contesto della casa. Per “contesto” non si intende solo quello climatico, ma anche la valutazione generale delle esigenze abitative e dei rischi correlati all’ambiente circostante.

In altri termini, ecco le domande fondamentali che bisogna porsi prima di decidere per l’uno o per l’altro modello di portoncino esterno:

  • Contesto climatico: zona umida? Clima torrido o rigido? Piogge frequenti? Temperature sottozero?
  • Posizione della casa: villetta isolata o appartamento in condominio vigilato?
  • Utilizzo preminente della casa: abitazione principale o seconda casa usata saltuariamente?
  • Abitudini familiari: la casa è incustodita tutto il giorno o è sempre presente qualcuno?

Porta con pannello dogato di Oknoplast
Porta con pannello dogato di Oknoplast

 

Porte d’ingresso in PVC con vetro: 4 buoni motivi per sceglierle

Le porte esterne, per potersi definire efficienti e funzionali, devono possedere determinati requisiti.

La sicurezza rientra tra i fattori più importanti. La casa rappresenta da sempre una sorta di guscio protettivo, il luogo sicuro in cui rifugiarsi e sentirsi protetti da tutto ciò che dall’esterno può minacciare la propria intimità e vita familiare.

Quando parliamo di “minacce” esterne non ci riferiamo solo a quelle determinate dagli uomini, ossia i tentativi di intrusione da parte di malintenzionati. I nemici che una porta d’ingresso o una finestra devono tenere a debita distanza dalle quattro mura domestiche provengono anche e soprattutto dalla natura.

La porta d’ingresso e, in generale, gli infissi di un’abitazione devono dunque essere progettati ed installati in modo tale che proteggano la casa dall’aggressione di agenti atmosferici e intemperie, dalle temperature bollenti in estate e dal gelo in inverno, così come da una serie di fenomeni deleteri per la salute della casa e dei suoi abitanti: umidità, infiltrazioni d’acqua, condensa e muffa.

Gli infissi e i portoncini in PVC Oknoplast sono in grado di assicurare il massimo del comfort abitativo in termini di sicurezza, protezione dagli agenti atmosferici, isolamento termico, personalizzazione del design e varietà di soluzioni stilistiche.

Le soluzioni che combinano PVC e vetro sono particolarmente versatili, in quanto coniugano le caratteristiche termoisolanti del PVC con la bellezza e l’eleganza degli inserti in vetro; questi abbelliscono la facciata e donano maggiore luminosità agli ambienti interni, favorendo l’apporto di luce naturale.

Grazie al loro design moderno e funzionale, sia i portoncini Oknoplast che le porte esterne della linea Cosmo possono essere personalizzati con la finitura più funzionale all’armonia cromatica della facciata, dell’outdoor e degli altri serramenti, adattandosi con facilità ad ogni contesto architettonico.

Ma quali sono quindi i vantaggi di scegliere una porta d’ingresso in PVC e vetro? Quali sono le caratteristiche più importanti di questi due materiali?

  • Bassa conducibilità termica: i portoncini in PVC e vetro Oknoplast assicurano buoni parametri di isolamento termico (fino a Uw=1,4 W/m2K nelle porte Cosmo)
  • Ottimo isolamento acustico, grazie ai profili da 70 mm, ai pannelli da 24, 36 o 40 mm e alle vetrocamere da 22 fino a 40 mm
  • Impermeabilità: caratteristica propria del PVC, consente di eliminare i rischi d’infiltrazioni d’acqua
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo
  • Resistenza al fuoco e autoestinguenza: ossia la capacità di interrompere la combustione, impedendo la propagazione del fuoco
  • Durevolezza nel tempo e resistenza: adeguato ad ambienti sia caldi che freddi, il PVC si adatta a qualsiasi contesto climatico
  • Eleganza senza tempo della porta d’ingresso: data dalla combinazione di vetro e PVC. I giochi di pieni e vuoti esaltano il design, mentre la trasparenza del vetro viene abilmente sfruttata per lasciar entrare la luce in casa, rendendo gli interni più caldi e accoglienti.

Vediamo nello specifico quando e perché scegliere porte d’ingresso in PVC con vetro targate Oknoplast.


1. PVC e vetro: prestazioni, flessibilità e convenienza

Il PVC viene scelto sempre più spesso per la produzione di porte e finestre. Il motivo risiede nelle caratteristiche specifiche del PVC in termini di isolamento termico, risparmio energetico, protezione dai rumori e resistenza agli agenti atmosferici e all’usura del tempo.

Il PVC, inoltre, è un materiale flessibile che può adattarsi alle più svariate esigenze stilistiche e funzionali – dimensioni fuori standard, sistemi scorrevoli e a ribalta, forme irregolari – consentendo di realizzare modelli diversi e personalizzati di finestre e porte d’ingresso. La sua versatilità permette inoltre di sfruttarlo efficacemente in combinazione con altri materiali come legno, vetro e alluminio.

Da non sottovalutare, infine, il discorso legato alla convenienza: le porte d’ingresso in PVC e vetro Oknoplast si caratterizzano per l’ottimo rapporto qualità-prezzo, a fronte di un’estrema cura del design.

Porta Cosmo, modello Froodite di Oknoplast
Porta Cosmo, modello Froodite di Oknoplast

 

2. Ottimo isolamento termico

La versione base dei portoncini d’ingresso in PVC Oknoplast già garantisce buone prestazioni in termini di isolamento termico. La trasmittanza termica Ud= 1,8 W/m2K è data da una serie di elementi strutturali della porta, tra cui lo spessore dei pannelli decorativi, le vetrocamere isolanti e la soglia a taglio termico.

Chi abita in zone climatiche “difficili” o ha particolari esigenze di risparmio energetico e di isolamento termicopuò optare per le porte d’ingresso della linea Cosmo, che presentano valori di trasmittanza termica ancora più bassi (Ud=0,89W/m2K).

Realizzate secondo i più alti standard qualitativi, le porte Cosmo riescono a garantire ottime performance in chiave di isolamento termoacustico e resistenza agli agenti atmosferici grazie all’ottimo livello di ermeticità e impermeabilità all’acqua.

L’isolamento termico viene ulteriormente ottimizzato dalla possibilità di inserire vetri basso emissivi con gas Argon, particolarmente funzionali in un’ottica di risparmio energetico.

Cambiare infissi e serramenti

 

3. Sistemi di sicurezza

Nella porta d’ingresso, il fattore sicurezza riveste una grande importanza. Oknoplast ne ha fatto uno dei suoi tratti distintivi, garantendo sia ai portoncini d’ingresso che alla linea Cosmo i migliori sistemi di sicurezza.

In particolare:

  • Ferramenta di classe RC2
  • Serratura con tre punti di chiusura automatici, che permette all’anta di aderire perfettamente al telaio della porta
  • Perni antieffrazione applicati sul lato cerniera, che vanno a migliorare la resistenza meccanica della porta
  • Cerniere rinforzate e regolabili sui tre assi, che fungono da ulteriore barriera antieffrazione, contrastando i tentativi di scasso

Dettaglio ferramenta Oknoplast
Dettaglio ferramenta Oknoplast

4. Cura del design

Le porte ingresso in PVC con vetro Oknoplast rappresentano veri e propri elementi d’arredo, capaci di completare elegantemente la facciata dell’abitazione e di adattarsi a qualsiasi stile architettonico.

In che modo?

Mettendo a disposizione un’ampia scelta di finiture (opache, lucide, metallizzate, effetto legno) e tonalità, compresa la versione bicolore. Gli elementi in vetro, generando suggestivi giochi di luce in casa, sono il valore aggiunto di un design già molto bello ed elegante. Il layout degli intarsi in vetro, così come la loro forma e dimensione, possono orientare lo stile della porta in più direzioni, spaziando dal classico al rustico, dal moderno al vintage.

Gli inserti in vetro sono realizzabili anche con vetri temperati o satinati, che hanno il vantaggio di impedire la visione dell’interno, garantendo così il massimo livello di privacy senza diminuire la luminosità.

Infine, per massimizzare il comfort abitativo e rendere il design ancora più essenziale e moderno, portoncini e porte Cosmo sono disponibili con soglia ribassata in alluminio e PVC da 20 mm.


Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come la scelta della porta d’ingresso possa definirsi davvero azzeccata quando la stessa riesce a rispondere sia ad esigenze pratiche di sicurezza ed isolamento termoacustico, sia a criteri estetici legati ad un design curato ed elegante.

Le caratteristiche specifiche del portoncino esterno sono fondamentali e determinano le differenze qualitative tra un prodotto ed un altro.

In sintesi, gli aspetti di cui tenere conto nella scelta della porta d’ingresso sono legati alla sua capacità di proteggere efficacemente l’abitazione dall’aggressione degli agenti esterni e a quella di adattarsi all’estetica della casa.

Occorre valutare attentamente anche il contesto climatico: infatti, i materiali impermeabili e a bassa conducibilità termica, come il PVC, non temono acqua e umidità e presentano un grado di isolamento termico ottimale per resistere anche a temperature proibitive.

Altrettanto importante è affidarsi ad aziende specializzate come Oknoplast, in grado di assicurare solo i più alti standard qualitativi in termini di isolamento termoacustico, risparmio energetico, resistenza e durabilità nel tempo.

Infine, abbiamo visto come le porte d’ingresso in PVC con vetro targate Oknoplast siano la soluzione ideale per coniugare le proprietà termoisolanti del PVC con l’eleganza e la luminosità data dagli inserti in vetro.

Oknoplast propone un’ampia gamma di personalizzazioni (modello, finitura, tipo di vetro, accessori) per rendere la porta d’ingresso un elemento d’arredo in grado di valorizzare sia l’esterno che l’interno della casa, rendendola così adatta a qualsiasi contesto architettonico.

infografica vantaggi in pvc

Posted by Oknoplast

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *