Una nuova definizione degli spazi: la casa non si divide più tra interno ed esterno, ma diventa un unico luogo in cui gli spazi si avvicinano, creando un ambiente perfetto da vivere durante tutto l’anno.

Gli spazi esterni sono un valore aggiunto importante per la casa; che si tratti di un giardino o di un terrazzo, avere a disposizione un’area all’aperto è una grande fortuna visto che, soprattutto durante la bella stagione, l’esterno può essere vissuto proprio come una continuazione dell’abitazione.

In passato era consuetudine separare in maniera netta zona interna ed esterna, mentre adesso la tendenza è esattamente quella inversa. Ma come è possibile dare continuità ai diversi ambienti e soprattutto viverli comodamente?

Uno dei motivi principali per cui si vive poco l’esterno della casa è la poca praticità. Scalini, porte da aprire, distanze: spesso gli “ostacoli” che si frappongono tra il giardino e zone della casa come, ad esempio, la cucina, sono il primo deterrente per rinunciare a pranzare o cenare fuori. Effettuare il tragitto interno-esterno con oggetti in mano può essere in effetti scomodo, e a volte anche pericoloso.

 Qual è la migliore soluzione allora?

 La risposta è installare sistemi scorrevoli che permettono di accorciare le distanze tra esterno e interno. 

Quali sono i vantaggi di installare sistemi scorrevoli? 

Richiedi la tua consulenza online

Maggiore illuminazione naturale in casa

Oltre a ottimizzare gli spazi, i sistemi scorrevoli permettono di avere molta più luce in casa. Installando grandi vetrate scorrevoli al posto delle classiche porte a battente il vantaggio, in termini di ingresso della luce naturale, è notevole; questo, oltre a dare ariosità e luminosità agli ambienti, consente anche di ottenere un significativo risparmio energetico.

Le tapparelle esterne, inoltre, ridurranno la dispersione di calore in inverno, mentre limiteranno il riscaldamento degli interni durante la bella stagione. Grazie alla ferramenta di alta qualità e alla struttura robusta i nostri sistemi di scorrimento permettono l’installazione di grandi vetrate che, nonostante le dimensioni, risultano leggere e assolutamente sicure da movimentare. 

 

Più spazio in casa

Con le finestre scorrevoli un altro significativo vantaggio si avrà nella maggiore disponibilità di spazio in casa. Le stanze non sembreranno solo più grandi: lo diventeranno effettivamente, perché sarà possibile sfruttare a piacimento anche la superficie normalmente utilizzata da una tradizionale apertura a battente.

La sicurezza dei sistemi scorrevoli

Quando si parla di grandi vetrate è molto importante parlare anche di sicurezza, soprattutto se in casa ci sono dei bambini.

Tutti i nostri sistemi scorrevoli sono dotati di vetrocamere con vetro di sicurezza stratificato: il vetro è temperato su entrambi i lati e presenta all’interno due o più pellicole antieffrazione, per cui in caso di rottura accidentale si frantumerà in tanti piccoli pezzi arrotondati e non taglienti, che resteranno incollati alla pellicola eliminando il rischio di ferite o infortuni. Per quanto riguarda invece possibili tentativi di intrusione, i nostri sistemi scorrevoli in alluminio e in PVC sono dotati già di serie di alcuni dispositivi antieffrazione che garantiscono un’ottima resistenza contro ladri e malintenzionati; oltre a questi, per le situazioni più a rischio, è possibile aggiungere ulteriori dispositivi antieffrazione e vetrocamere antisfondamento.

Alcuni consigli per arredare interno e esterno in modo continuo 

– Porta la natura in casa

Un modo per dare ampiezza e continuità agli spazi è anche quello di portare un po’ di esterno all’interno, disponendo alcune piante nella stanza che comunica con l’esterno. 

– Stesso pavimento e tonalità simili per le pareti 

Ci sono molti pavimenti oggi che sono perfetti sia per rivestire le superfici esterne che quelle interne. Utilizzare lo stesso pavimento per gli spazi confinanti aumenterà la sensazione di ampiezza e conferirà coerenza all’ambiente. Per un risultato eccellente, ti consigliamo di scegliere il colore delle pareti interne ed esterne della stessa scala cromatica.

– Continuità dell’arredamento

Anche in questo caso, stili simili dell’arredamento tra interno ed esterno danno sicuramente un senso di profondità e continuità tra gli ambienti. Lo stile boho-chic, ad esempio, è molto adatto per questo tipo di soluzione. Una buona idea è anche quella di usare delle candele, e sfruttare i pavimenti con cuscini e stuoie. 

Posted by Oknoplast