I serramenti non sono semplicemente degli elementi di chiusura, ma un componente architettonico fondamentale per la tua abitazione e che concorre a migliorarne il comfort abitativo:

“Si definisce comfort abitativo una situazione di benessere all’interno di un edificio, che dipende da quattro fattori: temperatura, luminosità, qualità dell’aria e acustica”.

Per garantire le migliori prestazioni in termini di benessere abitativo, nella scelta delle finestre dovresti considerare non solo il telaio, ma anche gli accessori. A tal proposito sarebbe opportuno prestare particolare attenzione alla scelta dei vetri e della ferramenta per finestre.

Abbiamo visto in precedenza l’importanza di:

Ma è sufficiente prestare attenzione a questi aspetti per essere certi di riuscire a soddisfare tutte le esigenze abitative?

L’importanza di personalizzare le finestre

I parametri sopra elencati sono un ottimo punto di partenza per una corretta scelta degli infissi, ma in certi casi potrebbero entrare in gioco anche altri fattori. In base alle caratteristiche e alla posizione della tua abitazione, potresti infatti avere la necessità di personalizzare i tuoi serramenti e il miglior modo per farlo è utilizzando un’opportuna combinazione di accessori di qualità.

Oknoplast, ad esempio, ti permette di scegliere fra una vasta gamma di accessori in grado di ottimizzare:

  • L’isolamento termoacustico.
  • La sicurezza.  
  • La praticità di utilizzo delle finestre.
Traslante scorrevole PSK con tapparelle Oknoplast

Gli accessori che migliorano l’isolamento termoacustico

Gli accessori che migliorano l’isolamento termoacustico dei serramenti sono i vetri e gli oscuranti. Per quanto riguarda i vetri, è bene sottolineare nuovamente l’importanza della scelta della vetrocamera.

Le vetrocamere

Esistono in commercio vetrocamere doppie o triple specifiche per l’isolamento termico e il risparmio energetico; in particolare possono essere: a bassa emissività, selettive e atermiche. La tipologia di vetro va scelta dopo aver svolto un’accurata analisi, capace di considerare diversi parametri come: l’orientamento dell’edificio, gli ombreggiamenti e i rumori esterni.

Insieme alle vetrocamere è possibile inoltre installare canaline distanziatrici a bordo caldo. Un esempio è Warmatec, che contribuisce all’ottimizzazione delle prestazioni di isolamento termico riducendo la possibilità di formazione della condensa sui vetri.

Gli oscuranti

Le principali tipologie di oscuranti sono:

  • Gli scuri: sono ante continue, prive di lamelle, quindi non permettono alcun passaggio di luce e hanno buone capacità isolanti.
  • Le persiane: possiedono le lamelle fisse o mobili. Le lamelle ti permettono di regolare parzialmente sia la luce che l’aria, e hanno pertanto capacità isolanti e sono più flessibili.
  • Le tapparelle, se costruite con materiali coibentati, aiutano ad ottimizzare l’isolamento termoacustico e sono l’oscurante più pratico e flessibile. Ti permettono di regolare luce e aria in maniera totale e puoi passare dal buio più completo alla luce, senza dover aprire le finestre.

Accessori per migliorare la sicurezza contro furti e intrusioni

Oltre ad ottimizzare le prestazioni termiche, le vetrocamere possono svolgere anche una funzione antieffrazioneScegliendo dei vetri antisfondamento (come i vetri stratificati laminati) l’abitazione sarà più sicura e meno vulnerabile a tentativi di scasso o di furto da parte di estranei e malintenzionati.

Se si parla di sicurezza, esistono numerosi accessori in grado di accrescere ulteriormente il livello di protezione della tua casa: è infatti possibile dotare le finestre di ferramenta antintrusione. La ferramenta riguarda tutti quei componenti (cerniere, aste, riscontri di chiusura) che, tramite opportuni movimenti della maniglia, ti permettono di chiudere o di aprire una finestra.
La ferramenta per finestre può essere:

  • Trattata con il tricoat, per evitare la corrosione e la ruggine. In pratica la superficie di tutti i componenti della ferramenta viene ricoperta da 2 strati protettivi: uno di zinco e uno di verniciatura organica. Il trattamento tricoat ha ricevuto delle certificazioni internazionali e a norma di legge ed è un indice distintivo di qualità degli infissi. La ferramenta Oknoplast è trattata con il tricoat
  • A scomparsa o invisibile, ovvero le cerniere sono poste nella parte interna del serramento. Non sono pertanto visibili quando le ante della finestra sono chiuse
  • Antintrusione, è caratterizzata da un maggior numero di riscontri antieffrazione che rendono veramente difficile l’apertura del serramento dall’esterno anche se si impiegano degli attrezzi come piedi di porco. Questa soluzione è particolarmente adatta a edifici isolati o a contesti caratterizzati da un alto numero di furti. La ferramenta antintrusione è, similmente al resto dell’infisso, classificata nelle classi di resistenza RC1 e RC2.

Richiedi un preventivo

Ferramenta per finestre: classi di resistenza antieffrazione RC1 e RC2

La ferramenta per finestre antintrusione può essere abbinata ad altri dispositivi di sicurezza come maniglia con chiave o pulsante, piastra antitrapano e vetri stratificati. Così facendo si vanno a formare i cosiddetti sistemi di sicurezza in classe RC1 e RC2, che sono disciplinati a livello europeo e hanno lo scopo di fornire un insieme di accessori combinati per aumentare il livello di protezione della tua casa:

  • Nella classe RC1 la ferramenta deve essere presente sui 4 angoli della finestra, con perni di chiusura ottagonali e incontri di sicurezza. Le maniglie devono avere una serratura e un sistema di protezione antitrapano.
  • Nella classe RC2 la ferramenta non si trova solo sui 4 angoli, ma su più punti dei 4 lati. La struttura della maniglia può essere la stessa della RC1, mentre i vetri appartengono alle classi di stratificazione P4A.

Protezione e sicurezza a 360° per tutta la famiglia

Infine, estendendo il discorso di sicurezza a 360°, è bene sottolineare anche la presenza di elementi e accessori capaci di svolgere una funzione antinfortunistica e di protezione per la persona. Fanno parte di questo elenco:

  • I vetri antinfortunistici (sono un esempio i vetri temperati o temprati) che, in caso di rottura, si dividono in piccoli frammenti non appuntiti, quindi non taglienti.
  • I vetri antisfondamento, che proteggono dalla caduta nel vuoto.
  • I dispositivi di blocco delle ante, pensati per evitare l’apertura involontaria della finestra da parte di bambini piccoli.
  • I meccanismi di falsa manovra, studiati per evitare l’errata movimentazione del serramento.

È sempre bene rimarcare che non tutti gli infissi presenti in commercio possono essere dotati di questi accessori. Ne consegue che, se si ha a cuore la propria sicurezza e quella dei propri cari, è importante indirizzare la scelta di acquisto di nuovi serramenti verso marchi affermati e particolarmente attenti a questi aspetti.

infografica vantaggi in pvc

La praticità d’uso prima di tutto

Dopo aver analizzato gli aspetti termici, quelli acustici e quelli legati alla sicurezza, non possiamo dimenticarci della funzionalità dei serramenti.

Le finestre sono infatti utilizzate tutti i giorni e più volte al giorno. Proprio per questo motivo, il loro uso deve essere facile, semplice e confortevole. In questo senso le aziende più importanti del settore hanno sviluppato una serie di accessori per serramenti capaci di agevolare enormemente l’uso quotidiano degli infissi.

Facciamo alcuni esempi: ti sarà capitato di uscire sul terrazzo o nel giardino attraverso una porta finestra o una porta balcone e volerla socchiudere alle spalle, spesso avrai dovuto faticare non poco per chiuderla tirando l’anta per il montante, magari senza raggiungere perfettamente il tuo scopo.

In questo caso un valido aiuto potrebbe essere Win Click, una pratica maniglia posta sulla parte esterna del serramento, studiata da Oknoplast per semplificarti la vita. Questa infatti permette di muovere l’anta principale anche da fuori e chiudere senza problemi l’infisso, evitando così l’eventuale sbattimento delle ante in caso di vento.

Sempre parlando di porte balcone, un altro comodo e pratico accessorio è la soglia ribassata, che permette di creare un passaggio agevole anche per persone anziane o disabili senza rinunciare all’isolamento e alla protezione dall’acqua piovana. Grazie alla sua facilità di fruizione la soglia ribassata è particolarmente adatta a situazioni di forte comunicazione tra interno ed esterno.

Finestra HST di Oknoplast

I benefici di un corretto ricambio d’aria

Nell’introduzione dell’articolo abbiamo elencato le 4 determinanti del comfort abitativo e fra queste non possiamo dimenticare la qualità dell’aria.

Per migliorare la qualità dell’aria puoi:

  • Aprire le finestre ogni giorno per qualche minuto.
  • Affiancare a questa buona prassi l’utilizzo di dispositivi di microventilazione.

Come funziona la microventilazione?

Viene creata una piccola apertura di qualche millimetro tra l’anta e il telaio che permette di avere un piccolo ricircolo d’aria, senza bisogno di aprire completamente le ante. Per attivare la microventilazione è sufficiente compiere movimenti di 45 gradi con la maniglia della finestra.

Questo processo apporta diversi vantaggi:

  • Favorisce una corretta ventilazione che previene la formazione di spiacevoli muffe e di cattivi odori.
  • Permette di effettuare un ricambio d’aria graduale, non invasivo e con la minima dispersione di calore.
  • Consente di evitare sprechi di energia termica senza alterare gli standard di sicurezza della finestra. Questo perché, pur facendo passare un filo d’aria, non interferisce con l’antifurto di casa, nemmeno se è installato direttamente sul serramento, e non permette l’apertura della finestra dall’esterno.

Riassumendo, se sei in procinto di sostituire gli infissi, verifica che l’azienda o il marchio da te scelto fornisca ferramenta per finestre e soluzioni di serramenti altamente personalizzabili. È altresì importante lasciarti guidare nella scelta degli accessori da un consulente esperto e capace, in grado di suggerirti le combinazioni più adatte alle tue necessità, allo scopo di creare un perfetto connubio tra gusto, qualità del materiale ed esigenze di prezzo.

Trova rivenditore

Posted by Oknoplast

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *