Uno dei fattori chiave per migliorare la qualità della vita in casa e mantenere gli ambienti domestici sani, aerati e privi di umidità è scegliere i migliori infissi in termini di isolamento termico, resistenza agli agenti atmosferici e meccanismi di aerazione.

In questo articolo, ci focalizzeremo, in particolare, sulle migliori finestre con ventilazione presenti nell’attuale panorama dei serramenti.

Analizzando le caratteristiche e le differenze rispetto alle finestre standard, scopriremo i motivi per cui è così vantaggioso scegliere infissi con ventilazione di alta qualità per la propria casa.

Finestre con ventilazione: funzionamento e vantaggi per la tua casa

Le finestre con ventilazione di nuova generazione sono tutt’altro che finestre comuni.

Le aziende specializzate nella produzione di infissi in PVC e alluminio di alta qualità sono particolarmente attente al fattore aerazione, ben consapevoli che tale aspetto incide notevolmente sulla creazione di ambienti domestici sani e sul risparmio energetico.

Oknoplast è una di queste aziende: le sue finestre con sistemi di ventilazione sono realizzate in linea con i principi dettati dalle normative sull’efficienza energetica e adottano tecnologie evolute che consentono di raggiungere i più elevati standard qualitativi.

Finestre ventilate: cosa sono
Dettaglio infisso con canalina di Oknoplast

Come funzionano i sistemi di aerazione per finestre Oknoplast

Prima di entrare nel dettaglio delle finestre dotate di sistemi di ventilazione supplementare, è bene ricordare che tutte le finestre a battente Oknoplast (ad eccezione di quelle con le ante molto strette e di quelle con le cerniere a scomparsa) presentano di serie un sistema base di microventilazione, che si attiva inclinando la maniglia a 135° – ossia a metà tra la classica apertura a battente e l’apertura a ribalta.

Grazie a tale sistema di microventilazione di serie gli infissi a risparmio energetico Oknoplast contribuiscono a creare in casa un microclima più sano favorendo il ricircolo d’aria, senza incidere troppo sui consumi del riscaldamento.

Veniamo ora al funzionamento dei sistemi di ventilazione supplementare messi a punto da Oknoplast per migliorare ulteriormente il comfort abitativo e la qualità della vita in casa.

I migliori infissi in PVC o alluminio sono quelli che riescono a garantire un alto grado di isolamento termico, una significativa riduzione delle dispersioni energetiche (con conseguente ottimizzazione dei consumi e risparmio in bolletta) e un corretto e costante ricircolo dell’aria.

Ma come è possibile assolvere contemporaneamente tutti questi compiti? Con gli aeratori per finestre e i sistemi di microventilazione Oknoplast!

L’azienda ha studiato diversi sistemi di aerazione per finestre, ciascuno con il proprio funzionamento e le proprie caratteristiche. Ciò che li accomuna è la loro capacità di ventilare adeguatamente la casa, garantendo un clima perfetto e un’elevata qualità dell’aria domestica anche senza aprire le finestre.

Gli aeratori per finestre sono un efficace strumento per preservare l’efficienza delle prestazioni energetiche degli infissi e ottimizzare i consumi. Gli ambienti rimangono infatti asciutti e arieggiati, senza bisogno di aprire continuamente porte e finestre per il ricambio d’aria. Ciò significa che le dispersioni energetiche sono ridotte al minimo.

Con un sistema di ventilazione meccanica controllata ben progettato, il ricambio d’aria avviene in automatico (ossia anche a finestre chiuse) e i parametri della qualità dell’aria interna sono costantemente monitorati dai sensori.

Il funzionamento di questi speciali aeratori avviene mediante un meccanismo di scambio a doppia canalizzazione. Umidità, odori e aria viziata vengono espulsi dagli ambienti domestici e al loro posto entrano circa 30 m3 di aria fresca (filtrata da ogni impurità) per persona, ogni ora.

Inoltre, il ricambio d’aria effettuato tramite le finestre con ventilazione rappresenta un metodo smart e salva-energia: in inverno, l’aria dall’esterno arriva in casa già calda, grazie alla presenza di uno speciale scambiatore di calore a flussi incrociati.

Aereco e Ventair Oknoplast: gli aeratori per un clima perfetto in casa

Oknoplast ha studiato due meccanismi di aerazione supplementare per infissi. In entrambi, il ricircolo dell’aria avviene senza bisogno di aprire le finestre.

Aereco è un tipo di aeratore il cui funzionamento si basa sul grado di umidità della casa: un sensore installato sulla finestra percepisce infatti il livello di umidità all’interno dei locali e, sulla base di questo, attiva l’aeratore in modo automatico.

Ventair funziona invece tramite un sensore a pressione, impostabile manualmente, che assicura un flusso d’aria costante e adeguato al contesto climatico.

windAIR di Oknoplast: il top della microventilazione per finestre

L’ultima novità in casa Oknoplast è l’innovativo sistema di microventilazione perimetrale windAIR, concepito dall’azienda per ottimizzare ancora di più l’efficacia delle finestre in PVC o alluminio in chiave di aerazione, salubrità dell’aria e risparmio energetico.

windAIR si attiva con una semplice rotazione a 180° della maniglia: questa assicura un’apertura di soli 6 mm lungo tutto il perimetro della finestra, in grado di apportare numerosi vantaggi e di migliorare il comfort domestico e la qualità della vita.

Finestre con sistema windAIR e finestre standard, che differenza c’è?

Abbiamo visto che installare serramenti dotati di sistemi di ventilazione integrata significa donare alla propria casa una serie di importanti vantaggi che le finestre tradizionali non sono in grado di garantire con la stessa efficacia.

In particolare:

  • Corretto e costante ricircolo d’aria
  • Mantenimento di una temperatura stabile in casa
  • Assenza di fastidiosi sbalzi termici tra i vari ambienti
  • Minimizzazione delle dispersioni energetiche (e delle emissioni inquinanti)
  • Diminuzione del fabbisogno energetico dell’abitazione e, di conseguenza, la massima ottimizzazione dei consumi per il riscaldamento e il raffreddamento della casa
  • Possibilità di aerare gli ambienti anche in presenza di pioggia battente, poiché l’apertura di soli 6 mm impedisce l’ingresso dell’acqua annullando i rischi di infiltrazioni
  • Protezione dall’ingresso di zanzare e altri insetti
  • Sicurezza per i più piccoli

Tutto questo può avvenire grazie alla possibilità di arieggiare le stanze senza necessità di aprire le finestre, dunque con un chiaro vantaggio anche in termini di sicurezza contro i tentativi di effrazione.

Vediamo, nello specifico, le principali differenze tra gli infissi Oknoplast dotati del sistema di microventilazione perimetrale windAIR e le finestre standard prive di questa innovativa tecnologia di ventilazione ad ante chiuse.

New call-to-action

Elevato grado di isolamento termoacustico delle finestre

La più evidente differenza tra le un serramento dotato di microventilazione perimetrale e uno che ne è sprovvisto è legata all’isolamento termoacustico e al risparmio energetico.

Il grande vantaggio dei serramenti Oknoplast con sistema windAIR è quello di far circolare efficacemente l’aria a finestre praticamente chiuse.

Grazie a un’apertura di appena 6 mm lungo tutto il perimetro della finestra, gli infissi dotati del sistema windAIR assicurano un ricambio d’aria efficace senza compromettere in alcun modo il risparmio energetico. Infatti, l’aerazione ad ante chiuse azzera le dispersioni energetiche e consente di risparmiare sui costi per il riscaldamento e il raffreddamento degli ambienti.

Con le finestre standard, invece, l’unico modo per arieggiare i locali è aprire le ante (a battente o a ribalta) per far uscire l’aria viziata e far entrare quella pulita. Così facendo, però, si disperdono anche calore o fresco – a seconda della stagione – senza contare che durante i minuti di aerazione entrano in casa anche i rumori provenienti dall’esterno.

Ne consegue che con windAIR migliora anche il grado di isolamento acustico. La casa è così arieggiata e silenziosa allo stesso tempo.

Costante ricircolo d’aria in casa e salubrità degli ambienti

Arieggiare gli ambienti domestici con sistemi di aerazione automatica e controllata serve ad evitare fenomeni deleteri per il benessere della casa e per la salute di chi la abita: accumulo di umidità (che può risultare nociva) e possibile formazione di muffa, infiltrazioni e condense sui vetri.

Inoltre la possibilità di arieggiare casa pur mantenendo le finestre chiuse è un plus irrinunciabile in termini di sicurezza. Se un’apertura a ribalta o a battente può essere notata dai malintenzionati e dare adito a possibili tentativi di intrusione, grazie a windAIR le finestre ad anta singola possono raggiungere la classe RC2 di sicurezza antieffrazione anche in posizione attiva di microventilazione, per una protezione ai massimi livelli.

Con le finestre dotate di tecnologia windAIR, dunque, la casa è protetta da ogni genere di pericolo esterno, così come dalle correnti d’aria e dalle folate di vento generate dalle tradizionali aperture a ribalta o a battente.

Il sistema windAIR inoltre è particolarmente indicato se in casa sono presenti dei bambini, poiché azzera il rischio di infortuni o cadute.

Aumento del valore commerciale dell’immobile

Scegliere serramenti con sistemi di ventilazione per la propria casa determina un ulteriore vantaggio, che è la diretta conseguenza degli aspetti positivi finora elencati: l’innalzamento della classe energetica e, di conseguenza, l’aumento del valore commerciale dell’abitazione.

In questo senso, è bene ricordare che Oknoplast è Partner CasaClima, l’Agenzia Italiana di Certificazione dell’Efficienza Energetica.

I serramenti ad alta efficienza termica targati Oknoplast, come il modello Winergetic Premium Passive, sono contrassegnati dal sigillo Finestra CasaClima, uno dei riconoscimenti più prestigiosi in Europa.

È opportuno sottolineare ancora una volta infatti che il modo più efficace per tenere lontani gli sbalzi di temperatura, l’eccessiva umidità e la proliferazione di muffe e batteri è proprio quello di creare in casa un microclima sano e controllato. Questo è possibile solo installando serramenti evoluti ad alta efficienza energetica.

Una casa salubre, correttamente areata, confortevole, priva di umidità e altri fenomeni deleteri per la salute della struttura abitativa, è una casa che non si svaluta con il passare del tempo. Al contrario, si mantiene in ottima forma e guadagna punti in ottica di valore commerciale dell’immobile.

In questo senso, l’acquisto di infissi ad alta efficienza energetica dotati di sistemi di ventilazione, oltre a determinare un risparmio immediato sotto forma di concreta e tangibile riduzione dei consumi energetici, si rivela anche un ottimo investimento nel lungo periodo.

Ventilazione perimetrale Oknoplast
Sistema windAIR di Oknoplast installato su modello Prismatic

Aeratori ed infissi ventilati Oknoplast: conclusioni

In questo articolo abbiamo imparato che per conservare in buona salute la casa è fondamentale scegliere i giusti infissi in PVC o alluminio, in grado di garantire prestazioni top in termini di resa energetica e integrabili con sistemi di aerazioni efficaci e sicuri.

Se arieggiare quotidianamente la casa è importante per eliminare i cattivi odori, le impurità e l’eccesso di umidità, ancora più importante è far circolare l’aria in maniera monitorata, costante e ottimizzata.

Le finestre standard non sono dotate di sistemi di micro ventilazione e dunque non sono sempre in grado di garantire un idoneo livello di ricircolo d’aria.

Senza contare che aprire le finestre per far cambiare l’aria determina maggiori dispersioni di calore (ossia maggiori consumi), peggioramento dell’isolamento termoacustico, penetrazione in casa di pollini, sporco e inquinamento, nonché un peggioramento generale della salubrità degli ambienti e della qualità della vita domestica rispetto a un’aerazione a finestre chiuse.

Per evitare tali inconvenienti, è fondamentale scegliere per la propria casa finestre con sistemi di ventilazione di eccellente qualità come quelle di Oknoplast. Gli aeratori per finestre e l’innovativo sistema di microventilazione perimetrale windAIR rappresentano i fiori all’occhiello dell’azienda e dell’intero settore degli infissi con ventilazione.

Tali sistemi di aerazione consentono infatti di ottenere contemporaneamente un ricambio d’aria ottimale, un risparmio energetico significativo e un’importante riduzione delle emissioni inquinanti nell’atmosfera.

E il tutto senza neanche aprire le finestre!

Tutto ciò che serve in una finestra di qualità checklist completa

Posted by Oknoplast