Settembre è il mese dei buoni propositi. Ed è anche il mese a cui, generalmente, si demandano i nuovi inizi. La dieta, ad esempio, o l’iscrizione in palestra, la lettura di quel libro fermo da mesi sul comodino, la pulizia profonda del garage e i lavori di ristrutturazione più o meno importanti in casa.

A proposito di quest’ultimo aspetto, uno stimolo in più perché la buona volontà non resti ferma al palo – ma si trasformi, al contrario, in qualcosa di concreto e costruttivo – è dato dal conoscere tutte le interessanti opportunità di risparmio offerte dallo Stato a chi decide di sostituire i vecchi infissi. Settembre è infatti il mese migliore per pensare di fare un cambiamento: sono in arrivo freddo e condizioni climatiche avverse, e potenziare la propria abitazione dal punto di vista dell’efficienza energetica consente di affrontare i mesi a venire in condizioni di maggior comfort e diminuendo i costi in bolletta. In quest’ottica, i moderni infissi in alluminio sono la risposta ideale per chi vuol coniugare estetica e performance elevate.

Vuoi conoscere tutte le opportunità legate alla sostituzione degli infissi in alluminio? Ecco qua una breve guida sull’argomento


Perché cambiare gli infissi?

Tra i compiti di porte e finestre, oltre naturalmente a proteggerci dalle intemperie e dai tentativi di intrusione, c’è quello di salvaguardare l’abitazione da inutili dispersioni di calore.

Il problema energetico è infatti un tema estremamente sentito e di stringente attualità: se gli infissi e i serramenti montati su edifici costruiti fino ai primi anni del 2000 non dovevano rispondere a particolari esigenze di questo tipo (ed era quindi frequente trovare infissi con vetro singolo, ad esempio), oggi la realtà è cambiata profondamente.

Il prezzo dell’energia è aumentato in maniera importante, così come il livello di inquinamento del pianeta, e di conseguenza è sorta l’esigenza di ottimizzare i costi e i consumi per il riscaldamento e/o il raffreddamento degli ambienti interni. E il risparmio in bolletta passa, prima di tutto, da infissi efficienti e performanti.

Non solo: sostituire porte e finestre datate taglierà anche la voce “costi di manutenzione”: a differenza del passato, i materiali impiegati oggi per la realizzazione di questi preziosi componenti sono duraturi, resistenti e richiedono poche attenzioni per mantenere intatta la loro funzionalità e la loro estetica.

Inoltre – è sempre bene ricordarlo – le agevolazioni fiscali previste per la sostituzione degli infissi rappresentano l’occasione perfetta per dire addio al vecchio e abbracciare il nuovo: c’è ancora tempo, infatti, per approfittare sia del Superbonus 110% sulla sostituzione delle finestre – se associata ad almeno uno degli interventi cosiddetti trainanti previsti dal Decreto Rilancio – che dei Bonus Ristrutturazione ed Ecobonus, che offrono la possibilità di acquistare a metà prezzo i nuovi infissi a risparmio energetico, anche senza mettere mano ad altre opere di riqualificazione energetica.

Inoltre, optare per infissi e serramenti di ultima generazione – sia in fase di ristrutturazione, che nel caso di nuove costruzioni – permette di migliorare l’efficienza energetica e, conseguentemente, il valore della propria abitazione. Un aspetto da non sottovalutare, in caso di vendita futura!

Cucina con infissi in alluminio
Finestra in alluminio Futural OC di Oknoplast

Infissi in alluminio: i vantaggi

Uno dei materiali più utilizzati nella creazione dei serramenti moderni è l’alluminio. Leggero e dall’appeal contemporaneo, l’alluminio è inattaccabile dagli agenti atmosferici e molto facile da pulire. Gli infissi realizzati in questo materiale, pertanto, sono estremamente durevoli e resistenti alle sollecitazioni esterne.

Inoltre, grazie alla tecnica del taglio termico – particolare lavorazione che si basa sul principio dell’interruzione della continuità metallica – i serramenti in alluminio hanno il vantaggio di ridurre sensibilmente gli scambi di calore con l’esterno, garantendo un ottimo grado di isolamento e un importante risparmio energetico.  

Da non sottovalutare anche l’aspetto relativo alla sicurezza: la sua elevata resistenza meccanica conferisce a porte e finestre una notevole solidità contro i potenziali tentativi di effrazione.

Infine, non meno importante, l’alluminio è un materiale amico dell’ambiente. Completamente ecologico, vanta un’ottima resa di riciclo e anche in caso di incendio resta del tutto sicuro per la salute. Il vantaggio di questo materiale così poliedrico è infatti quello di poter essere utilizzato e riutilizzato senza problemi per moltissime volte, riducendo l’inquinamento ambientale e lo sfruttamento delle risorse.

Da sempre, infatti, noi di Oknoplast ci impegniamo per ridurre al minimo le emissioni di CO2 e poter offrire ai nostri clienti prodotti sicuri ed ecosostenibili; in particolare, quest’anno abbiamo deciso di creare una vera e propria foresta in Guatemala per aiutare il pianeta a respirare e per offrire la possibilità di una vita migliore alla popolazione locale. 

Crediamo che piantare nuovi alberi sia un modo concreto per dare una mano al pianeta, e ci impegneremo per farlo anche in futuro!

Gli infissi in alluminio Oknoplast

Oknoplast conosce perfettamente i vantaggi dell’alluminio: per questo ha realizzato una linea esclusiva di porte e finestre, trasversalmente, copre ogni esigenza in termini di design e funzionalità.

Ciò che accomuna le finestre in alluminio della gamma Oknoplast, oltre alla cura minuziosa di ogni dettaglio estetico e alle numerosissime possibilità di personalizzazione, è l’elevato livello di isolamento termico e acustico offerto. Prestazioni rese possibili dalla grande solidità dei profili, che permettono di alloggiare una doppia o tripla vetrocamera per massimizzare le prestazioni isolanti.

Un altro aspetto impossibile da non considerare quando si scelgono le finestre in alluminio Oknoplast è che, grazie a loro profili ultra sottili e minimal e alle vetrocamere extra-light, la luce naturale filtrerà indisturbata all’interno della casa, regalando la massima luminosità e un comfort abitativo di alto livello.  

Trova rivenditore

Alucover e Aluover: due soluzioni innovative

Se per la tua casa hai scelto dei serramenti in PVC ma non vuoi rinunciare all’estetica graffiante dell’alluminio, Oknoplast ha pensato a tutto.

Per chi desidera sostituire i vecchi infissi senza alterare la continuità della facciata, la soluzione è Alucover. Si tratta di un vero e proprio guscio in alluminio che riveste l’esterno dei serramenti in PVC di Oknoplast e può essere declinato in tutti i colori della scala RAL. Si tratta di una soluzione che garantisce la massima personalizzazione estetica, assicurando al tempo stesso una maggiore resistenza agli agenti atmosferici e agli urti.

Un’altra opzione che permette di mixare le caratteristiche del PVC con l’estetica dell’alluminio è il rivestimento aluOVER. Questa innovativa pellicola in acciaio spazzolato è stata progettata per rivestire il lato esterno delle finestre in PVC, allo scopo di conferire modernità e carattere metropolitano alla facciata. In questo modo l’isolamento termico e acustico, l’impermeabilità all’aria e all’acqua e l’assenza di manutenzione del PVC si uniscono al design pulito ed essenziale dell’alluminio, creando un prodotto unico.

Finestra con finiture in alluminio Oknopalst
Finiture Aluover di Oknoplast 

Posted by Oknoplast