La qualità dell’aria in casa è fondamentale per il benessere di chi la abita e per mantenere l’edificio in condizioni ottimali. Una corretta aerazione della casa contribuisce infatti a prevenire l’accumulo di umidità e la formazione di muffe e condense.

È importante adoperarsi il più possibile per prevenire e contrastare tali fenomeni poiché questi, oltre a danneggiare a vari livelli la struttura e le pareti dell’edificio, sono altamente nocivi per la salute.

In questo articolo, ci focalizzeremo sugli aeratori per finestre Oknoplast, soluzioni ottimali per mantenere sana e pulita l’aria in casa.

Consigli per una casa salubre e asciutta

A volte sottovalutiamo l’importanza dei piccoli gesti quotidiani, quelli che rientrano in una routine così consolidata da essere diventati automatici: aprire le finestre di casa al mattino appena svegli è uno di questi.

Sembra un gesto poco rilevante, invece è vitale per il benessere degli ambienti e per la salubrità dell’aria in casa.

Così come ci preoccupiamo di dare regolarmente acqua alle piante, allo stesso modo dobbiamo garantire un costante apporto di aria fresca alle stanze di casa.

Per quanto tempo aprire le finestre per arieggiare la casa?

Non è facile stabilire un tempo “giusto” e univoco. Sono molti i fattori in ballo: la stagione, l’escursione termica tra interno ed esterno, il tipo di apertura della finestra.

Indicativamente, in caso di finestre con apertura a battente o scorrevole sono sufficienti appena 5 minuti in inverno e 15 minuti in estate per far uscire l’aria viziata e permetterne il ricambio. I tempi raddoppiano per le finestre con apertura a ribalta.

In alternativa, Oknoplast ha studiato un sistema di microventilazione che consente di arieggiare la casa anche ad ante chiuse.

Questo pratico sistema, installato di serie su tutti i modelli di finestra a battente a risparmio energetico Oknoplast, crea un leggero ricircolo d’aria che permette di arieggiare correttamente i locali anche se le ante sono chiuse, evitando dunque le dispersioni energetiche. Potrai attivarlo semplicemente muovendo la maniglia.

Aeratori per finestre Oknoplast
Porta finestra Prismatic di Oknoplast

Aeratori per finestre per mantenere la casa in salute

Le vecchie finestre di una volta, piene di spifferi, non erano in grado di proteggere adeguatamente la casa da rumori, infiltrazioni e temperatura esterna. Di contro, il ricambio d’aria avveniva in modo naturale e del tutto automatico proprio attraverso gli spifferi, che fungevano da varchi per far entrare e uscire l’aria. Ovviamente non era un buon sistema!

Le finestre di nuova generazione, invece, sono realizzate con i migliori materiali isolanti e sono concepite per isolare perfettamente, grazie a sistemi di chiusura ermetica, guarnizioni a lunga durata e trattamenti termici.

Si tratta di una caratteristica fondamentale sotto tanti punti di vista:

  • Risparmio sui consumi
  • Rispetto per l’ambiente
  • Mantenimento del clima ideale in casa

Ma come avviene il ricircolo dell’aria con i moderni infissi in PVC o alluminio ad alto grado di isolamento termico?

Ecco una soluzione ottimale per garantire ambienti salubri e ben arieggiati anche in contesti climatici particolarmente umidi: gli aeratori per finestre.

Come funzionano e a cosa servono gli aeratori per infissi Oknoplast

Si tratta di sistemi di ventilazione supplementare che riescono ad eliminare le impurità presenti nell’aria viziata e a far entrare in casa un adeguato rifornimento di ossigeno, evitando completamente le dispersioni di calore: il ricircolo dell’aria avviene senza bisogno di aprire le finestre!

Arieggiare correttamente gli ambienti domestici attraverso gli aeratori serve a prevenire l’accumulo di umidità, la formazione di condensa sui vetri e ad azzerare i rischi di muffe e infiltrazioni, senza compromettere in alcun modo le prestazioni energetiche degli infissi.

New call-to-action

Aeratori Oknoplast per finestre ventilate: le tipologie

Oknoplast propone due tipi di aeratori per infissi:

  1. Igroregolabili: si azionano automaticamente in base al livello di umidità dell’ambiente.

    L’aeratore Aereco, applicabile su serramenti con anta di larghezza minima 480 mm, appartiene a questa categoria. È dotato di un sensore in grado appunto di rilevare il livello di umidità presente in casa e, in base a questo, di azionare automaticamente l’aeratore.

  2. A pressione: permettono di impostare manualmente la quantità di aria fresca da introdurre in casa.

    Ventair è un aeratore con sensore a pressione in grado di assicurare un flusso d’aria costante e adeguato al contesto.

windAIR di Oknoplast: tutti i vantaggi di aria sana e pulita per la tua casa

Ultimo arrivato in casa Oknoplast, windAIR è l’innovativo sistema di microventilazione perimetrale sviluppato dall’azienda per rendere gli infissi della propria gamma ancora più efficaci, in ottica di corretto ricircolo d’aria e salubrità degli ambienti.

Scopriamo i vantaggi dello scegliere per la propria casa infissi con tecnologia windAIR, rispetto a quelli sprovvisti di questo innovativo sistema di aerazione per finestre.

  • Risparmio energetico: le finestre con sistema windAIR, oltre a garantire ottime performance in termini di funzionalità ed efficienza energetica, sono particolarmente indicate per assicurare un ricambio d’aria efficace senza compromettere in alcun modo il risparmio energetico.

    L’aerazione dei locali, infatti, avviene con le finestre praticamente chiuse:l’apertura di appena 6 mm non determina infatti un aumento delle dispersioni energetiche, che risultano quasi del tutto azzerate.

    Con windAIR potrai avere una casa asciutta e sana, continuando ad ottimizzare i consumi energetici e risparmiare sulla bolletta.

  • Sicurezza antieffrazione: con la microventilazione perimetrale windAIR di Oknoplast, la posizione di apertura dell’anta non è percepibile dall’esterno, neanche a distanza ravvicinata.

    Ciò significa che eventuali malintenzionati non possono accorgersi che la finestra non è chiusa ermeticamente, contrariamente a quanto avviene con un infisso aperto a ribalta o a battente: un ottimo deterrente contro i tentativi di intrusione. Inoltre, le finestre con tecnologia windAIR raggiungono la classe di sicurezza RC2 (finestre antieffrazione) anche quando la posizione di microventilazione perimetrale è attiva, per una sicurezza ai massimi livelli.

  • Maggiore comfort abitativo: acquistando finestre dotate del sistema di microventilazione windAIR possiamo comodamente schivare alcuni fattori di disturbo, con cui dovremmo invece fare i conti se invece fossimo costretti ad aprire i normali infissi per arieggiare le stanze: parliamo dell’ingresso di zanzare, mosche e insetti, nonché dei disagi causati da vento e acqua piovana.

Con una finestra sprovvista di sistema windAIR, saremmo costretti a montare delle zanzariere e dovremmo fare attenzione nel lasciare le finestre aperte, perché un improvviso temporale potrebbe provocare l’entrata di pioggia in casa.

Grazie a windAIR questi inconvenienti non esistono. Allo stesso modo, si evitano fastidiose correnti d’aria tra le varie stanze di casa e non si corre il rischio che una improvvisa folata di vento faccia sbattere le ante della finestra.

  • Maggiore isolamento acustico: contrariamente a quanto avviene con un infisso standard, le finestre con tecnologia windAIR filtrano maggiormente i rumori provenienti dall’esterno, contribuendo a mantenere la casa silenziosa e confortevole.
  • Più sicurezza per i bambini: aerare la casa pur mantenendo le ante delle finestre chiuse consente infatti di eliminare, per i più piccoli, ogni rischio legato a potenziali incidenti o cadute.

windAIR può essere implementato su tutta la gamma di finestre a battente Oknoplast, comprese le finestre a due ante con nodo centrale ridotto (in questo caso, l’infisso non potrà raggiungere la classe antieffrazione RC2), mentre non è compatibile con le finestre a ribalta e con i serramenti con soglia ribassata o cerniere a scomparsa.

Richiedi un preventivo

Ricircolo dell’aria: tutti i vantaggi di una casa asciutta

I sistemi di microventilazione, gli aeratori per finestre e la microventilazione perimetrale windAIR rappresentano ottimi sistemi per mantenere una casa asciutta, sana e confortevole.

In termini pratici, vivere in un ambiente salubre comporta diversi vantaggi, tra i quali:

  • Aumento della qualità della vita e del comfort abitativo
  • Nessun rischio per la salute causato da muffe
  • Riduzione dei consumi energetici
  • Casa ecosostenibile e a basso consumo

Andiamo adesso a vederli singolarmente.

Aumento della qualità della vita e del comfort abitativo

In una casa asciutta si vive decisamente meglio, rispetto ad una casa umida. L’umidità porta con sé spiacevoli problemi: muffa sui muri o all’interno dei mobili, condensa sui vetri delle finestre, possibili infiltrazioni. Tutto questo può influire negativamente sulla salute delle persone che vivono in casa.

Dunque, alle prime avvisaglie, bisogna correre ai ripari e sostituire i vecchi serramenti con infissi di nuova generazione, capaci di mantenere la casa fresca e asciutta.

Nessun rischio per la salute causato da muffe

Vivere in ambienti asciutti e sani significa ridurre i rischi di andare incontro a problemi di salute. Le spore delle muffe possono creare disturbi respiratori anche molto seri, per non parlare delle patologie che si possono sviluppare convivendo a lungo con condensa e umidità.

Se desideri proteggere la salute della casa e dei tuoi cari, assicurati di aerare correttamente i locali ogni giorno: l’eccessiva umidità può portare alla nascita e proliferazione di microrganismi, come muffe e batteri.

Aeratori per finestre e risparmio energetico
Dettaglio canalina termica Oknoplast

Riduzione dei consumi energetici

Avere un microclima ottimale in casa determina una minore necessità di accendere i riscaldamenti in inverno e il condizionatore d’aria in estate. Tutto ciò si traduce in risparmio energetico ed economico tutto l’anno.

Gli infissi in PVC o alluminio targati Oknoplast sono la migliore soluzione per mantenere costante la temperatura ideale in casa e per migliorare la distribuzione della temperatura stessa nei vari ambienti della casa.

Per aumentare ulteriormente le performance energetiche e ottimizzare al massimo i consumi, gli infissi dovrebbero avere:

  • Vetri assorbenti e riflettenti, per aumentare ulteriormente la protezione contro i raggi solari
  • Sistemi oscuranti per proteggere la casa dalle temperature esterne e per difendere gli infissi dall’aggressione di pioggia, neve, vento, inquinamento e raggi UV
  • Certificazione di infissi a risparmio energetico almeno in classe A, che assicura una riduzione delle dispersioni di calore

Oknoplast garantisce questi vantaggi per tutti i modelli di serramenti in offerta, con la possibilità ulteriore di personalizzarli con altri elementi (tripli vetri, canaline termiche ecc.) che possono contribuire all’ottimizzazione delle prestazioni energetiche.

Casa ecosostenibile e a basso consumo

Una casa asciutta, ben isolata e priva di umidità ha un fabbisogno energetico ridotto al minimo. Questo è un vantaggio non solo per il portafogli, ma anche per il benessere ambientale.

Caldaie e climatizzatori, infatti, emettono notevoli quantità di gas inquinanti. Abbassare i consumi è un atto responsabile e un modo per vivere a basso impatto ambientale.

Casa luminosa e arieggiata senza aprire le finestre
Alzante scorrevole HST Oknoplast

Aeratori per infissi Oknoplast: conclusioni

In questo articolo abbiamo visto quanto sia importante arieggiare quotidianamente la casa per eliminare il vapore acqueo in eccesso ed evitare così l’accumulo di umidità e la formazione di muffa e condensa. Arieggiare i locali è il primo passo per conservare in buona salute i nostri polmoni e le pareti della casa.

Oknoplast, azienda da sempre attenta alle tematiche legate alla salute delle persone e al benessere del pianeta, ha studiato sistemi innovativi per consentire un ottimale ricircolo d’aria e, nello stesso tempo, ridurre le dispersioni energetiche e l’emissione di gas inquinanti.

Se spalancare le finestre per far entrare aria in casa e mantenere gli ambienti asciutti è un gesto importante, ancora di più è riuscire a farlo senza compromettere il risparmio energetico.

Gli aeratori per finestre Oknoplast e l’innovativo sistema di microventilazione perimetrale windAIR rappresentano l’alternativa ecosostenibile al classico gesto di aprire le finestre per il ricambio d’aria.

Una casa asciutta, salubre e a basso impatto ambientale è un vantaggio per tutti: migliore qualità della vita, fabbisogno energetico ridotto, risparmio in bolletta e rispetto per l’ambiente.

Trova rivenditore

Posted by Oknoplast