È già da un po’ di tempo che stai pensando di cambiare gli infissi, tinteggiare le pareti, dare una rinfrescata al salotto?

Bene, è arrivato il momento di agire!

L’autunno è alle porte e, in questo periodo dell’anno in cui le giornate sono ancora abbastanza lunghe e temperate, ci sono molti lavoretti da fare per mettere a posto la casa in vista dell’inverno!

Ecco una lista di interventi ideali da fare in autunno

Tinteggiare le pareti 

La fine dell’estate è il momento perfetto per tinteggiare le pareti. Prima di tutto perché il clima è mite e particolarmente adatto a far asciugare le superfici nel modo corretto; inoltre, prima dell’autunno, è sempre stimolante mettere in cantiere nuovi progetti e portare una ventata di novità in casa. Si tratta di un modo per rendere più gradevole il ritorno della stagione fresca.

I trend del 2020 per la decorazione delle pareti sono i motivi geometrici, la carta da parati con fantasie floreali, il colore classic blue (Colore Pantone 2020), le tonalità più scure del verde e i contrasti accesi.

Prima del cambio di stile però, in vista della stagione fredda e piovosa è importante provvedere alla manutenzione delle principali strutture della casa (soprattutto nelle zone più umide), e arginare il rischio della formazione di muffe, dannose per la salute degli inquilini e della casa stessa.  Per esempio, se abiti in casa un po’ umida, una buona soluzione potrebbe essere quella di applicare sulle superfici un intonaco antiumidità o una pittura antimuffa per proteggere i muri interni da eventuale condensa.

Controlla anche se sono presenti crepe o infiltrazioni. In tal caso potresti prendere in considerazione la possibilità di installare un cappotto termico che aumenti l’efficienza energetica dell’abitazione.

Naturalmente, nell’isolamento e nel risparmio energetico della casa giocano un ruolo fondamentale anche gli infissi. Gran parte delle dispersioni di calore avvengono infatti proprio attraverso le finestre.

Finestre in PVC o in alluminio ad alta efficienza energetica, insieme alla coibentazione della struttura della casa, ti permetteranno di raggiungere un notevole risparmio energetico e di mantenere più a lungo la temperatura ideale in casa, migliorando il comfort tra le mura domestiche.

Non si tratta certamente di piccoli interventi; approfittando degli incentivi fiscali che mette a disposizione lo Stato per questo tipo di riqualificazioni, però, è possibile scegliere infissi di alta qualità – come le nostre finestre di design – a prezzi davvero vantaggiosi, migliorando così l’isolamento termico e il comfort all’interno della casa.

Portefinestre Squareline di Oknoplast

Pulire le finestre 

Può sembrare un dettaglio da poco, ma per donare una ventata di freschezza alla casa è importante ogni tanto fare una bella pulizia delle finestre: approfondiamo questo argomento nel nostro articolo I segreti per una pulizia dei vetri perfetta.


infografica vantaggi in pvc


Rinnovare la sala da pranzo 

In estate siamo spesso fuori e amiamo condividere pranzi e cene all’aria aperta, mentre in autunno e in inverno torniamo a vivere gli interni della casa.

Potrebbe essere allora questo il momento perfetto per rinnovare un po’ la stanza in cui normalmente vengono accolti amici e i familiari.

Non sono necessari grandi cambiamenti: spesso basta qualche nuovo dettaglio nell’arredamento e un cambio di posizione dei mobili per creare un’atmosfera diversa, rendendo l’ambiente accogliente e caldo in vista del prossimo inverno.

Libri, riviste, quadri 

Se hai la fortuna di avere una piccola biblioteca in casa può capitare che con il passare del tempo l’ordine iniziale dei libri si sia perso, oppure che dei nuovi arrivi sono stati appoggiati sui mobili in maniera un po’ casuale; in tal caso sarebbe opportuno riordinarli, adottando un certo criterio e dividendoli, ad esempio, per argomento o genere. Un discorso valido anche per collezioni di dischi, riviste e film, che contribuirà a dare una ventata di ordine e novità all’ambiente. 

Un nuovo ordine in cucina 

Ma quanto sono belli i frigoriferi ben organizzati?

È vero, soprattutto nelle famiglie più numerose mantenere un senso tra i vari scompartimenti nel lungo periodo è molto difficile, se non impossibile; ma se sei rientrato da poco dalle vacanze, puoi approfittare del frigo vuoto per sbrinarlo, fare una bella pulizia e (tentare di) dare un nuovo ordine.

Approfitta di questo momento anche per aprire i mobili della cucina e controllare se ci sono prodotti scaduti, oppure aperti da tempo e dimenticati dietro qualche scatola o barattolo.

Se le pareti della credenza sono rivestite di carta, perché non cambiarla e non mettere ordine anche tra le posate e i portaposate? 

Butta il superfluo 

Ebbene sì, è un’operazione difficile, ma a un certo punto questa decisione va presa.

Hai mai pensato a quanti oggetti superflui che non utilizzi più da anni occupano spazio nelle stanze?

Sì, il lato affettivo conta, ma è meglio conservare solo le cose a cui sei più legato e rinunciare ad altre che in effetti restano lì solo per pigrizia. 

La caldaia 

È molto importante ogni anno, in autunno, provvedere a una piccola revisione della caldaia e alla verifica dei fumi per non avere sorprese nel momento in cui accendiamo il riscaldamento, garantire la sicurezza dell’impianto e monitorare le emissioni inquinanti.

Per finire, qualche trend tips

Voglia di qualche tocco di novità? 

Ecco quali sono gli ultimi trend dell’interior design!

  • È tornata la moquette. Più volte accusata di essere un ricettacolo di polvere, se installata e pulita correttamente questo tipo di rivestimento è un ottimo insonorizzatore, riscalda gli ambienti e permette di camminare a piedi scalzi nella stanza. 
  • Sì a quadri e oggetti da appendere alle pareti per ravvivare e dare fluidità agli ambienti.
  • Scegli una parete su cui installare carta da parati floreale o con motivi geometrici. 
  • Feng shui. Atmosfere esotiche ed equilibrio: l’arte orientale di organizzare la casa in armonia con l’energia della terra sta prendendo sempre più campo anche nella nostra cultura. 
  • Hai mai sentito parlare dello stile Japandi? È nuova tendenza dell’interior design che unisce l’essenzialità dello stile scandinavo all’estetica giapponese. Potrebbe essere interessante sperimentare questo mood in un piccolo ambiente della casa. 
  • Forme morbide: una delle grandi tendenze di questo periodo è la ricerca di forme morbide e texture soffici. Grandi divani poltrone, cuscini, tutto per favorire il comfort e il relax in casa.

 

Posted by Oknoplast